Oggigiorno, non esiste una grande azienda o un brand internazionale che non sia presente sui social network con una pagina o un profilo. La connessione per veicolare traffico tra un sito internet, che sia un blog di recensioni o un e-commerce vero e proprio, ed il mondo dei social network, è sempre più fitta.

Sono, forse, l’unico strumento – Google e tecniche SEO a parte – per generare contatti tra prodotti e servizi messi in vendita ed utenti, che potrebbero, con il tempo, attraverso una fidelizzazione costante e paziente, trasformarsi in potenziali clienti e quindi acquistare le proposte e generare, di conseguenza, profitto.

 

Social media commerce

La tecnica innovativa, che può andare bene come nuova frontiera del business online o semplicemente come scuola di pensiero moderna, che bada al guadagno piuttosto che al luogo fisico del negozio o dell’attività in questione, può essere denominata, tra cultori, studiosi ed addetti ai lavori, anche social media commerce.

Il tutto, infatti, è messo in vendita lì, tra un link esterno ed un post tra il serio ed il faceto, tra un mene divertente o una comune foto con didascalia, in attesa che crei engagement e che attiri like, commenti e condivisioni; insomma, che si faccia, in un solo colpo, veicolo pubblicitario e bene da comprare.

E, quindi, più ci sono “mi piace”, più si allunga la lista dei commenti, più ci sono amici e amici degli amici che fanno “passaparola virtuale”, e più ci sono ottime possibilità di commercializzare questo o quel prodotto, che, potere dei tempi moderni e dei conti online e di paypal, può essere acquistato con un semplice click, appunto, anche su una pagina facebook o un profilo twitter.

Ma, e questo lo sanno più o meno tutti, sui social, in linea di massima, ci si sta per conoscere gente, scambiarsi notizie, aggiornarsi con gli amici, chattare, far sapere di noi agli altri; per dirla tutta: cazzeggiare!

E quindi, come attirare l’attenzione di un nostro contatto, per una determinata proposta d’acquisto? Come comparire nella home di ognuno, con qualcosa che non possa distrarlo, ma anzi incuriosire e quindi portarlo a completare l’azione che desideriamo, ovvero condurlo, con la manina del caso, verso il tasto “compra ora”?

Gli aspetti fondamentali

Il primo aspetto, in parte già analizzato, è quello di aver pazienza, non appena si muovono i primi passi su un qualsiasi social, con l’auspicio di riuscire a creare un rapporto di fiducia con chi comincia a seguirci. Che si tratti di una pagina di consigli, di recensioni, di informazioni, oltre al mero scopo commerciale (obiettivo primario della nostra mission), ci deve essere un qualcosa in più, un’impostazione di un certo tipo, che possa farci distinguere dai competitor, magari attraverso una strategia marketing riconoscibile, con un logo definito, un calendario editoriale ben organizzato e cadenzato nell’arco della settimana.

Questo da lasciar fare a qualche esperto del settore, social media manager cercasi!!! Altra nota importante, è sicuramente, quella di indicizzare il nostro social di riferimento, attraverso una targetizzazione del pubblico, che vorremmo ci seguisse e che andremo a scovare, anche tramite l’utilizzo di annunci a pagamento, ottima soluzione, soprattutto se si è agli esordi, per far girare il brand.

Potremmo puntare, anche su qualche “guerrilla” a colpi di coupon oppure tramite offerte social specifiche. Poi, fantasia e tanta tanta programmazione e professionalizzazione… E che questo breve vademecum, faccia da monito anche per le piccole e medie aziende o per blog “alla buona”, curati e diretti da nipoti e cugini di turno.

L’importanza dei social network per vendere online
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Un pensiero su “L’importanza dei social network per vendere online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Clicca quiper ulteriori informazioni sull'utilizzo dei cookie.

Chiudi