A partire dal 2010 la piattaforma più usata per la riproduzione di file multimediali, ossia il colosso appartenente a Google, ha introdotto la possibilità di guadagnare grazie ai propri video. Youtube ha infatti deciso di inserire la pubblicità a pagamento all’interno dei tantissimi video presenti in piattaforma, decidendo di suddividere l’incasso pubblicitario con l’inserzionista. Il funzionamento è molto semplice: tu crei un account sul sito e cominci a pubblicare dei video permettendo di inserire varie inserzioni pubblicitarie al loro interno. Dopo aver fatto ciò, più i tuoi video verranno visti e le inserzioni presenti verrano cliccate tanti più soldi guadagnerai!

Per poter cominciare guadagnare devi innanzitutto avere un account AdSense e solo dopo potrai presentare la domanda di iscrizione al programma di partnership di YouTube. Una volta iscritto ed affiliato, dovrai dare il permesso di inserire le pubblicità nei tuoi video e di prelevare una parte dei ricavi. A questo punto lo staff valuterà i video da te caricati, i quali dovranno superare un controllo molto accurato. Infatti i tecnici valuteranno se il video è stato copiato, se infrange il copyright di terzi e se è conforme ad i parametri del regolamento di Yotube. Solo dopo aver superato questi controlli verranno inserire le sponsorizzazioni e comincerai a guadagnare.

 

Come e quanto si guadagna con Youtube?

YouTube non ha mai fornito indicazioni dettagliate circa quanto trattiene dagli sponsor ma, da ciò che dicono gli inserzionisti che lo hanno utilizzato, sembra che i ricavi medi si aggirino intorno a 7 euro lordi per ogni 1000 visitatori. Tali dati sono altamente variabili in base alla partnership che Youtube fornisce all’utente rifacendosi sul numero di iscritti al canale. La pubblicità viene solitamente inserita all’inizio del video tramite un filmato della durata di 20 – 30 secondi e durante la riproduzione attraverso dei banner posizionati nella parte inferiore dello schermo per altri 30 secondi circa.

I ricavi saranno influenzati molto anche in base alle semplici visualizzazioni (dette anche impressions) o dai click ricevuti. Infatti in quest’ultimo caso si uniranno entrambi i metodi di guadagno riuscendo a generare un introito economico maggiore per video. Affinchè ciò accade è di fondamentale importanza che gli sponsor siano in tema con i video da te pubblicati.

Come la maggior parte dei contenuti online e dei metodi di guadagno, i compensi variano principalmente in base alla quantità di pubblico che si riesce a toccare. Ad esempio pubblicando un video con 1’000’0000 di views potrai guadagnare circa 7’000 euro lordi. Il problema, tuttavia, è che in Italia difficilmente riuscirai a raggiungere una così vasta platea in quanto il bacino d’utenza è molto ristretto rispetto ad altri Paesi.

Gli Youtuber italiani più famosi vengono principalmente dai settori gaming, cinema e parodie e sono FaviJ, Frank Matano, Cliomakeup, Willwoosh, CutiePieMarzia. FaviJ ad esempio è il nickname con il quale è conosciuto Lorenzo Ostuni diventato famoso e ricco grazie ai suoi video sul gaming riuscendo ad ottenere milioni di visualizzazioni ed a percepire introiti per circa 50’000€ lordi al mese, i quali sottraendo le varie tasse si riducono a “soli” 24’000€ per fare quello che più gli piace nella vita: giocare ai videogames.

Nonostante non abbia nulla a che vedere con il famosissimo PewDiePie, il giovanissimo Game Player svedese che ha raggiunto cifre da capogiro con i suoi quasi 40 milioni di followers iscritti al suo canale. Il suo guadagno mensile stimato è di circa 590 mila euro lordi, ai quali sottraendo il 35% di costi d’affiliazione di Youtube ed il 20% circa di tassazione  lo portano a circa 290 mila euro netti!

Insomma: dei casi di successo italiani esistono sicuramente, ma nulla di paragonabile alle cifre e ai numeri che sono stati raggiunti da diverse persone in USA che sono riuscite a guadagnare davvero tantissimi soldi!

Se sei un tipo creativo, pieno di inventiva o con un progetto ben strutturato potresti essere tu il prossimo Youtuber più pagato! Cosa stai aspettando?

Quanto si guadagna con Youtube?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tag:                                 

Un pensiero su “Quanto si guadagna con Youtube?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Clicca quiper ulteriori informazioni sull'utilizzo dei cookie.

Chiudi